Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Gennaio: ecco cosa dovete mangiare per restare in forma

Anche nel mese di gennaio, sono tanti i cibi ricchi di proprietà se vengono seguiti i normali cicli delle stagioni. Infatti se vengono coltivati in serra o consumati in altri momenti dell’anno non hanno la medesima efficacia contro i disturbi della stagione.

L’inverno è il periodo dei vegetali dal sapore amarognolo, tuberi, radici e insalate, vanno mangiate tutti i giorni cotti o crudi. Queste sostanze amare ci aiutano a mantenere l’organismo libero da scorie e infiammazioni e purificano la bile.

Come frutta è importante assumere quelli di colore rosso, come arance e mandarini: questi frutti contrastano la formazione di tossine acide, in più avendo parecchia vitamina C fungono da vaccino invernale; ma anche cachi, pere, melagrana e mele.

Leggi la ricetta per un buon succo antiossidante.

Prediligi il pesce alla carne e mangialo almeno 2 o 3 volte a settimana, i suoi grassi buoni(omega 3) contribuiscono a mantenere in forma il sistema nervoso: mangia sgombro, sardine, cefalo, alici e merluzzo.

Mangia latticini, ma preferisci quelli light, come il formaggio di capra, lo yogurt naturale, il latte d’avena o di riso: in inverno quelli pesanti possono contribuire al peggioramento dei disturbi respiratori.

Un buon abbinamento con questi piatti, sono cereali e legumi che aiutano a metabolizzare le proteine vegetali, evita il burro e i soffritti, prediligi l’olio extra vergine d’oliva.

Via libera, ma sempre con moderazione, alla frutta secca: nocciole, noci, mandorle, anacardi e pistacchi sono alleati della nostra salute.

frutta da mangiare in inverno

Tag:

Lascia un tuo commento