Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Burro di karitè: tante proprietà e benefici

Il burro di karitè rappresenta un tipo di sostanza che possiede tantissimi tipi di benefici, ed è proprio grazie ad essi che il burro di karitè risulta essere uno dei cosmetici maggiormente utilizzati dalle donne.
Ecco tutte i benefici che derivano dall’utilizzo di questa particolare sostanza.

Il burro di karitè ed i suoi benefici.

Il burro di karitè è un particolare olio che si ottiene dai semi di karité, una particolare pianta che si trova solo sul suolo sudafricano.
Questa sostanza la si trova nella maggior parte dei prodotti cosmetici, ma anche allo stato puro: in questa forma è di colorazione gialla, risulta essere denso e emana un buon odore dolce.

Il burro di karitè possiede delle proprietà in grado di porre rimedio a:

-Ferite e bruciatura.
-Dolori muscolari e radicali liberi.
-Agenti atmosferici.
-Pelle screpolata e rughe.

Pelle idratata e protetta.

Il burro di karitè, come primo beneficio, possiede quello di idratare completamente la pelle di una persona: grazie a questa particolare sostanza dunque, una persona non si ritroverà mai col volto screpolato e con la pelle rovinata, ma al contrario, sarà in grado di renderla liscia ed elastica in qualsiasi occasione, senza che questa possa appunto rovinarsi col passare del tempo.
Il burro di karitè inoltre protegge la pelle contro i raggi solari ed il freddo: questa proprietà deriva dalla grande quantità delle vitamine A e D, in grado di agire sulla pelle ed evitare che questa possa subire dei danni a causa di questi agenti atmosferici abbastanza dannosi.
Uno degli utilizzi maggiori del burro di karitè dunque è quello di cosmetico, visto che questo è in grado di fornire una protezione completa alla pelle, ed è anche in grado di rendere elastica la pelle, evitando pertanto la formazione delle rughe sul volto.
Ma non solo sul viso: le proprietà protettive del burro di karitè hanno anche effetto su altre parti del proprio corpo, come ad esempio sulle mani e sui piedi, che sono le parti del corpo che maggiormente soffrono delle conseguenze negative che derivano dall’esposizione ai fattori atmosferici.
Nel periodo invernale inoltre, questa sostanza può essere utilizzata anche come burro cacao, dato che riesce a proteggere perfettamente le labbra di una persona, ed evita che queste possano arrossarsi oppure screpolarsi.

Leggi anche: come fare il burro cacao in casa.

Un ottimo cicatrizzante naturale.

Il burro di karitè, vista la presenza delle tantissime vitamine, potrà essere utilizzato anche come prodotto cicatrizzante: le ferite infatti verranno completamente chiuse e guarite completamente grazie al burro di karitè, e lo stesso discorso vale per la pelle arrossata e per le bruciature.
Con una piccola dose di burro di karitè su una parte del corpo bruciata o ferita, ovviamente in maniera lieve, sarà possibile curare la parte del corpo danneggiata, e sarà anche possibile poter sentire una sensazione di sollievo che prende lentamente il posto del dolore.
Lo stesso discorso vale per i lividi, i quali saranno meno dolorosi se su di essi si utilizza il burro di karitè come rimedio.

burro di karitè

Dolori muscolari completamente eliminati.

Infine, il burro di karitè risulta essere un ottimo rimedio naturale contro i dolori muscolari.
Col burro di karitè dunque, spalmato sul corpo si possono ottenere tantissimi vantaggi di tipo differente, e si evita l’utilizzo di rimedi medicinali talvolta ricchi di elementi, i quali, invece di risolvere la situazione, tendono semplicemente a peggiorarla.

Tag:

Lascia un tuo commento