Vantaggi e incentivi scooter elettrici

0
179
Scooter elettrici

La mobilità elettrica è un tema sempre più importante ed attuale, in particolare perché vi sono molteplici vantaggi per tutti coloro che acquistano veicoli che utilizzano l’elettricità come principale fonte di energia.

Il connubio scooter elettrico e città risulta essere un’unione vincente perché la mobilità elettrica dà la possibilità di muoversi liberamente e contribuisce ad un ambiente più pulito. Considerato ciò risulta una scelta azzeccata quella di acquistare uno scooter elettrico. Consideriamo quali siano i vantaggi e quali incentivi si possono ottenere per l’acquisto di uno scooter elettrico.

I vantaggi degli scooter elettrici

I vantaggi degli scooter elettrici sono molteplici, in particolare legati al risparmio sul carburante, manutenzione e imposte. Analizziamo più nel dettaglio alcuni di questi.

Risparmio sul carburante: gli scooter completamente elettrici non necessitano di carburanti fossili, eliminandone il loro consumo. Inoltre ricaricare la batteria di uno scooter elettrico ha un costo considerevolmente ridotto rispetto ad un pieno di benzina. Per ottenere un’autonomia di una novantina di chilometri si spende poco meno di 1 euro.

Bonus bollo moto: chi possiede uno scooter elettrico ottiene un’esenzione al pagamento del bollo moto per 5 anni dopo l’acquisto.

Bonus assicurazione moto: tutti coloro che possiedono uno scooter elettrico possono ottenere un consistente sconto anche sulla assicurazione moto; la quota di RC può essere ridotta fino al 50%.

Bassa manutenzione: la manutenzione degli scooter elettrici risulta essere molto meno frequente e costosa, considerato che molte parti di un motore a benzina non sono presenti in un ciclomotore completamente elettrico dunque non sarà necessaria la manutenzione/sostituzione di valvole del carburatore, cilindri del motore o effettuare un cambio dell’olio. Restano le altre manutenzioni classiche di un veicolo quali: carrozzeria, pneumatici, trasmissione, batteria, etc.

Ricarica facile: le batterie ricaricabili sono più piccole di quelle delle automobili e possono essere smontate e caricate molto facilmente tramite una rete elettrica domestica, sia a casa che in ufficio, come pure presso le colonnine messe a disposizione dai Comuni.

Velocità limitata: tutti gli scooter elettrici sono provvisti di un limitatore di velocità che impedisce di superare il limite imposto dal codice della strada relativamente alla categoria del ciclomotore. La velocità controllata consente di abbassare anche il rischio di incidenti stradali.

Inquinamento acustico: gli scooter elettrici, non essendo dotati di motore a scoppio, non producono alcun tipo di rumore, se non quello creato dallo spostamento dell’aria e il rotolio delle ruote sull’asfalto. Sono veicoli silenziosissimi.

Emanazione gas inquinanti: un motore a scoppio di un ciclomotore utilizza una miscela di benzina e olio che contribuisce notevolmente a innalzare i livelli delle emissioni, soprattutto a causa dell’olio incombusto. Vista l’assenza di combustione all’interno del motore dello scooter si ha la scomparsa completa dell’emanazione di gas inquinanti nell’aria.

Libera circolazione: gli scooter elettrici possono circolare senza restrizioni nelle zone a traffico limitato e nei centri storici delle città.

Riduzione del traffico: Secondo uno studio, se il 10% degli automobilisti scegliesse di muoversi su un motorino elettrico, il traffico su strada si ridurrebbe del 40%.

Come fare per avere gli incentivi

Nell’ultimo anno si è registrato un incremento del 50% sulla vendita dei ciclomotori, con l’elettrico che trascina le vendite. Il successo del settore è legato in particolare alla disponibilità di incentivi statali o locali. Anche nel 2020 è stato confermato in Italia l’eco-bonus che prevede uno sconto del 30% sul prezzo di listino, con un tetto massimo di 3.000 euro. Accedere agli incentivi è possibile solamente se si procede ad una rottamazione di un vecchio motorino: un ciclomotore Euro 0, Euro 1 o Euro 2 di proprietà da almeno 12 mesi.

Presso una concessionaria di scooter elettrici come energeko, sarà possibile ricevere la migliore assistenza sullo scooter più adatto alle tue esigenze e sulla documentazione necessaria ad ottenere gli eco-incentivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui