Gel igienizzante mani fai da te

0
541
gel igienizzante mani

Gel igienizzante mani fai da te, come rimuovere germi e batteri con ingredienti di facile reperibilià.

Come riportato dal Ministero della Salute, il sistema più sicuro è quello di lavarsi le mani con acqua e sapone per almeno 60 secondi, tempo minimo necessario per eliminare la maggior parte della carica batterica presente sulla nostra pelle, in alternativa, se non si hanno a disposizione acqua e sapone, sono ottimi l’alcool e i vari disinfettanti che lo contengono con una concentrazione di almeno il 60%.

Se in casa non abbiamo acqua e sapone (cosa comunque difficile), è possibile creare una soluzione casalinga per realizzare un Gel igienizzante mani, meno efficaci dei prodotti industriali, ma che possono comunque aiutarci in caso di difficile reperibilità dei prodotti del supermercato.

Rimangono indispensabili alcune e semplici misure igieniche da rispettare per evitare diffusione di malattie respiratorie quali:

  • lavarsi spesso le mani con soluzioni idroalcoliche,
  • evitare i contatti ravvicinati con le persone che soffrono di infezioni respiratorie,
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani,
  • coprirsi naso e bocca se si starnutisce o tossisce.

Una soluzione che può aiutarci a limitare l’eliminazione del virus e dei batteri dalle mani è fatta a base di aceto, conosciuto per le sue proprietà disinfettanti. Ovviamente ricordiamo che la soluzione migliore è lavare le mani con acqua e sapone.

Preparare un gel igienizzante mani

Per preparare un gel igienizzante mani abbiamo bisogno di pochi ingredienti, che vi aiuterà quando siete fuori o dentro casa.

Cosa serve:

  • 100ml d’aceto bianco/mele
  • 100ml di acqua
  • 4ml olio essenziale Tea Tree (circa 70 gocce)
  • flacone spray da 200ml o più

La preparazione di questa soluzione è molto semplice, prendi il flacone, metti all’interno tutti gli ingredienti, mescola e spruzza direttamente sulle mani, strofina quest’ultime senza risciacquare. Ogni qualvolta dobbiamo usare il gel igienizzante mani fai da te, mescoliamo bene prima di spruzzare per miscelare gli ingredienti.

Questo liquido antibatterico, potete utilizzarlo anche per disinfettare le superfici di casa, la maniglia del carrello della spesa, oppure ogni qualvolta che si è entrato a contatto con altre persone.

Non volete o non avete voglia di farlo da voi, su Amazon potete trovare i prodotti più venduti sul mercato (se disponibili). Link Amazon

Gel disinfettante | Ricetta OMS

L’OMS mette a disposizione una ricetta per la preparazione casalinga del disinfettante, da realizzare su un “banco da lavoro farmaceutico”. Vediamo nel dettaglio le istruzioni per 1L di prodotto.

  • 833 ml di alcol etilico (etanolo) al 96%
  • 42 ml di acqua ossigenata (perossido di idrogeno) al 3%
  • 15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
  • acqua distillata

Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore di plastica pulito. In alternativa all’acqua distillata è possibile fare bollire acqua del rubinetto, fatta raffreddare e unita agli altri ingredienti. Il lavaggio delle mani anche qui, per essere efficace, deve durare circa 1 minuto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui