Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Avena: tanti benefici per bellezza e salute

L’ avena è uno dei cereali più apprezzati per la prima colazione, alimento ricco di molte proprietà come ferro, magnesio, vitamina E e zinco.

La farina d’avena, dove si ricavano fiocchi o latte, è piuttosto calorica ma se consumata la mattina per colazione ti sazierà fino a pranzo e attiverai la leptina, ormone che regola lo smaltimento del grasso.

I fiocchi d’avena a colazione.

Consumati la mattina sono un ottimo alimento perchè danno energia per iniziare la giornata, le loro proteine invigoriscono il fisico e offrono sazietà. Attenti però a non acquistare quei fiocchi ricchi di zuccheri semplici e grassi saturi, leggete l’etichette prediligendo quelli integrali e senza zuccheri aggiunti. Consumateli nel latte insieme ai muesli oppure nello yogurt magro.

Il latte di avena.

Il latte di avena previene la ritenzione idrica e abbassa il colesterolo cattivo, poiché è ricco di acidi grassi essenziali come l’acido linoleico. Questo ha il potere di abbassare il colesterolo cattivo e proteggere dall’aterosclerosi. In più contiene potassio, e quindi diuretico e contribuisce a ridurre la sensazione della fame.

latte di avena

Assumetelo per colazione insieme ai fiocchi d’avena integrali e volendo con un cucchiaino di miele o malto di cereali.

 

La crusca di avena.

La crusca di avena è indicata nella dieta poiché ricca di fibre solubili, quindi aumenta il senso di sazietà e placa la fame nervosa. Ottima anche come prevenzione del diabete senile, in quanto fornisce zuccheri complessi che vengono assimilati lentamente. Le fibre solubili contenute nella crusca creano una massa gelatinosa, che una volta arrivata nell’intestino, proteggono le pareti del colon formando una patina, così da renderlo impermeabile  dalle tossine presenti nelle feci, e regolando l’assorbimento di calorie e grassi. Se consumata regolarmente cura il colon irritabile e previene la stipsi.

In più la crusca è ricca acidi grassi polinsaturi, di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e D.

Assumetela insieme all’acqua o succhi di frutta,solo in questo modo può risultare efficace. E’ possibile anche aggiungerla al latte, allo yogurt magro o a zuppe. Per assorbire meno calorie durante i pasti, mettete un cucchiaino di crusca d’avena in un bicchiere d’acqua e bevetelo prima di ogni pasto principale, vi aiuterà a mangiare meno.

 

Post che potrebbero interessarti:

Tag:

Lascia un tuo commento