Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Mutui online: calcola il prezzo e risparmia

Mutui online per risparmiare, ma soprattutto per non farci prendere alla sprovvista. Tramite la nostra calcolatrice potrete sapere subito la rata che pagherete.
Chi intende sottoscrivere un mutuo per l’acquisto di una casa, può trovare facilmente su internet diverse risorse per calcolare la rata, e confrontare così la banca che offre il prezzo migliore.

Ma per spuntare l’offerta migliore bisogna tenere presente alcuni punti fondamentali.

Scegliere lo Spread migliore:

lo Spread è il guadagno della banca, al quale bisogna aggiungere l’Euribor in caso di tassi variabili o all’Irs in caso di tasso fisso, inutile dire che scegliere lo Spread più basso che offrono le banche, corrisponderà ad una rata più bassa, a parità di condizioni.

Attenzione alle spese accessorie:

spesso vengono omesse alcune spese, che salteranno fuori appena prima della stipula, come l’assicurazione contro incendio, tasse o balzelli vari…. è bene quindi chiedere preventivamente e mettere nero su bianco tutte le spese che vi verranno addebitate. Assicuratevi anche che il tasso non sia promozionale per alcune rate, ma che rimanga uguale per tutta la durata del mutuo.

 

Non chiedere troppi finanziamenti:

ultimamente le banche sono molto restie a concedere mutui, così vi chiederanno ulteriori garanzie se non avete un lavoro ed un reddito costante. Cercate di non avere finanziamenti in corso e soprattutto insoluti, come le rate per la macchina, per lo smartphone, ecc… Più debiti avete, meno possibilità avrete per il mutuo.

Calcolare le rate dei mutui online.

Tramite questa calcolatrice vedrete subito la rata che andrete a pagare, se conoscete già il tasso totale (Spread+Euribor o Spread+Irs).

Importo:
Tasso: %
Durata: anni

 

Se invece volete un preventivo di mutui online, ci sono diversi servizi come Mutuionline.it, Facile.it, ecc… che vi daranno le quotazioni di decine di banche in tempo reale.

L’importante è informarsi, informarsi e ancora informarsi!!!

Tag:

Lascia un tuo commento