Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Stanchezza cronica: combattila a tavola

Soffrite di stanchezza o debolezza cronica? Certo, anche il cambio di stagione influisce sullo stato fisico e psichico, ma spesso nel nostro corpo mancano alcune sostanze in grado di mentenerci attivi e vigili.

Innanzitutto non bisogna abusare di integratori, perchè le sostanze che ci servono possiamo trovarle in determinati alimenti, scegliendo quelli che contengono zuccheri semplici (come frutta, miele e pasta).

Poi quelli che contengono le vitamine del gruppo B, ideali per il corretto funzionamento del processo metabolico che ti fornisce energia (quindi cioccolato amaro, uova, frutta secca).

Importantissimo minerale è il magnesio, la sua carenza è responsabile di debolezza e problemi muscolari (ne trovi parecchio in mandorle e crusca).

In più per tenere lontano fatica e stanchezza, non dimenticare ferro, vitamina C e potassio.

Vediamo quali sono i cibi anti stanchezza

 

Miele

Fornisce energia pronta e aiuta a recuperare la forma fisica, in più è ricco di vitamine, sali ed enzimi, a differenza dello zucchero che da solo energia e fa ingrassare.

Mandorle

Come quasi tutta la frutta secca, le mandorle, sono piene di magnesio, ferro, fosforo e vitamine B. Sono anti stanchezza e danno lucidità alla mente.

Uova

Ricchi di vitamine A, B1, B2, potassio, fosforo e sodio i tuorli. Proteine di alto valore nell’albume. In più contiene parecchio ferro, e la lecitina che abbassa il colesterolo.

Ginseng

Ricco di principi attivi tonificanti come ginsenoidi, saponine, vitamine del gruppo B, C, A, E, K e tantissimi minerali come ferro, fosforo, magnesio, potassio. Una vera bomba contro stress e fatica.

Banana

E’ ricca di zuccheri naturali, magnesio e potassio, in più per la presenza del triptofano, è anche antidepressiva.

Parmigiano reggiano

Contiene parecchie proteine nobili, calcio, fosforo e anche una piccola dose di ferro. Ideale a chi si sottopone a sforzi mentali.

Caffè

Grazie alla caffeina, allontana la sonnolenza e la stanchezza agendo sul sistema nervoso centrale.

Arance

Ricchissime di vitamine C, ma anche quelle del gruppo B e PP, e contengono numerevoli minerali come magnesio, potassio, ferro, fosforo, rame, zinco, sodio e calcio.

Mela

Una mela al giorno toglie il medico di torno, è proprio vero questo detto, grazie alla presenza di vitamine (C, A, E, PP e gruppo B), potassio, fosforo, silicio, zinco, fibre, sodio e ferro, risulta essere un frutto quasi miracoloso, ideale per i convalescenti, sportivi e bambini. Anche chi è a dieta trova in questo frutto ipocalorico un vero spuntino salutare.

Cioccolato fondente amaro

Molto nutriente e proteico, ideale come energia immediata, perchè è ricco di minerali come calcio, fosforo, rame, ferro e vitamine A,C,D,E e del gruppo B. La teobromina e la caffeina contenuti nel cacao hanno la prerogrativa di aumentare la concentrazione e allontanare la sensazione della fatica.
Puoi anche provare a fare una tavoletta di cioccolata naturale in casa partendo da pochi ingredienti, come burro di cacao e cacao amaro, cosi da avere una scorta pronta all’uso.

Tag:

Lascia un tuo commento