Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Serenoa Repens: capelli, prostata e non solo

Il nome è particolare come le sue proprietà: si parla della Serenoa Repens, una pianta i cui estratti fanno bene all’organismo, se assunti nelle dosi corrette. Principalmente si tratta di un rimedio naturale contro piccoli disturbi come tosse, raffreddore, ma anche infiammazioni riguardanti apparati diversi, come quello urinario e mammario. Addirittura c’è chi usa i suoi estratti contro gli eczemi oppure persino come rimedio per aumentare il piacere fisico. Gli usi che si possono fare della Serenoa Repens sono quindi diversi, anche se è sempre consigliato contattare un medico per chiedergli consiglio, prima di assumerla. Esistono infatti delle dosi precise che devono essere rispettate, pena lo scatenarsi di alcune conseguenze sull’organismo. Tra queste possono essere prima di tutto nausea e problemi di intestino, ma anche disturbi maggiori.

 

Serenoa Repens: caratteristiche

 

Alcuni considerano la Serenoa Repens come una soluzione molto efficace, ma c’è sempre da sottolineare che va assunta in dosi piccole e consigliate da personale esperto. Precisamente si tratta di una palma originaria dell’America che è in grado di produrre delle bacche, i cui estratti risultano avere proprietà curative. La pianta di Serenoa Repens veniva utilizzata fin dall’antichità, in particolar modo da alcune tribù di Indiani che vivevano in Florida, nazione in cui questa pianta cresceva e cresce ancora con ritmo abbastanza elevato. Molte persone, oltre che come rimedio ai disturbi sopra citati, la utilizzano anche nel campo dell’omeopatia per problemi di diuresi. Alcuni la adoperano anche per la prostata oppure per problemi legati ai capelli, sia per le donne che per gli uomini. Per quanto riguarda questi ultimi, la pianta in questione è utilizzata per contrastare la caduta di essi, dato che agisce direttamente sugli ormoni. Proprio per questo motivo, secondo alcuni esperti, la Serenoa potrebbe essere utilizzata anche per combattere l’acne, disturbo di solito frequente nell’adolescenza.

 

Serenoa Repens: modalità di assunzione e posologia

 

Per quanto riguarda le modalità di assunzione e di dosaggio della Serenoa Repens, si deve prima parlare con il medico. Di solito però esistono due modi per prendere gli estratti di questa pianta piena di bacche blu e nere. Un metodo consiste nell’utilizzare un integratore in capsule o da bere, mentre l’altro è usare una lozione. Quest’ultima è indicata soprattutto per risolvere problemi di alopecia, cioè caduta dei capelli dovuta a stress o problemi ormonali. Per curare tutti gli altri disturbi, di solito viene consigliato l’integratore. Solitamente, si trova la Serenoa come mono-preparato, ma di solito viene utilizzata insieme ad altri elementi come semi di zucca, ortica.

 

Serenoa Repens: i suoi principi attivi

 

Se si volesse avere una spiegazione più scientifica e chimica, allora si dovrebbe parlare dei suoi principi attivi: proprio questi, possiedono le famose proprietà curative di cui si è parlato. Si tratta di trigliceridi, fitosteroli, derivati del sitosterolo, flavonoidi che risultano essere in grado di agire direttamente su alcuni recettori molto importanti e relativi al cosiddetto “diidrotestosterone”, ovvero un elemento che si occupa dell’attivazione del testosterone, importante per il funzionamento della prostata. Andando ad agire direttamente su di esso, ecco spiegato il motivo per cui la Serenoa Repens sarebbe in grado di risolvere i problemi relativi a questa parte del corpo maschile.

      

Serenoa Repens: funziona?

 

A quanto pare, sono numerosi i fattori positivi che si possono elencare per la Serenoa Repens. Primo fra tutti, il fatto che questa pianta sia naturale. Nonostante questo, alcuni si chiedono se sia in grado di funzionare realmente per sconfiggere i disturbi che tratta, oppure no. A quanto pare, gli integratori e i prodotti che la vedono come principio base, sembrerebbero realmente funzionare, anche se nulla risulta più attendibile del parere di un esperto, che sarà in grado di analizzare la situazione e di consigliare la via più opportuna per risolvere il problema.

 

Serenoa Repens: controindicazioni

 

Molte persone si chiedono anche se esistono degli effetti collaterali relativi all’uso di prodotti contenenti gli estratti di questa palma americana. Come già accennato, di solito non vengono elencate delle controindicazioni e se sì, queste risultano essere molto lievi e molto rari. Di certo, va detto che la Serenoa Repens andrebbe evitata se ci si trova in una situazione di ipersensibilità oppure gravidanza e allattamento. Nel caso si stiano seguendo delle cure con farmaci che agiscono sugli ormoni, prima di assumere prodotti contenenti la Serenoa Repens, risulta necessario contattare il proprio medico, perché gli estratti di questa pianta potrebbero interferire con tali farmaci.

 

Dove acquistarlo?

 

L’unico prodotto ad oggi registrato come farmaco è il Permixon 320 mg, acquistabile solo in farmacia dietro prescrizione medica, mentre possiamo trovare prodotti validi classificati come integratori negli store online.

Ecco una lista dei più famosi.

FS Serenoa Repens capelli e prostata [3000 mg] — Saw Palmetto

Prostenil advanced 60 capsule di Aboca

Equilibra – Top Prostata 40 perle

   
 

 

Tag:

Lascia un tuo commento