Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Piantare i semi: distribuiscili così nell’orto

Piantare i semi con un semplice trucco.

Questo metodo è perfetto per piccoli semi come ravanelli e carote, è comunque adatto a fiori, piantine e altri semi che vogliamo piantare. La distribuzione dei semi con l’aiuto di un nastro rende il giardinaggio più facile, meno caotico e più divertente, anche per i più piccini. Mantiene le piante perfettamente distanziate, in file diritte e farà risparmiare tempo quando sarà ora della potatura.

Materiale occorrente:
1 tazzina  di farina
2 cucchiai di acqua calda
Forbici
Carta igienica bianca
Metro o righello
Matita
Pennello piccolo
Semi
Sacchetto o contenitore ermetico

 

Come piantare i semi:

In una piccola ciotola, mescolare la farina e l’acqua fino a formare una crema. Se è troppo liquida, aggiungere altra farina. Se è troppo densa, aggiungere acqua in piccole quantità fino ad ottenere una pasta ideale.
Tagliare la carta igienica a metà per il lato lungo, strisce larghe circa 4 cm.
Utilizzare una matita e il righello per segnare i punti dello spazio necessario tra un seme e l’altro, in base al tipo di pianta che crescerà. Solitamente sulle istruzioni del sacchetto dei semi è presente una distanza ideale.

Fare dei piccoli mucchietti di pasta della farina su di un lato della striscia di carta igienica, sopra al segno fatto precedentemente con la matita.
Adesso potete posizionare i semi sulla pasta, quindi piegare l’altra metà della carta sopra, per coprire i semi. Lasciare che il nastro/rotolo con i semi si asciughi completamente e arrotolarlo come una bobina.

Conservate il rotolo di semi in un sacchetto ermetico, etichettato e datato.

Per piantare il rotolo: posizionare la striscia sulla superficie del terreno o scavare prima un piccolo solco e coprirlo con la quantità di terreno come da istruzioni, in base al tipo di seme. Nebulizzare delicatamente con acqua per mantenere il terreno costantemente umido.

Suggerimento: il rotolo che avete appena creato, può essere conservato in un contenitore ermetico per un massimo di un anno.

Post che potrebbero interessarti:

Tag:

Lascia un tuo commento