Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Ecodream: borse e accessori riciclo 100%

“ecodream” è un progetto che nasce dall’incontro di due realtà, di due modi di vedere il mondo, la prima è il designer, la creatività, la voglia di realizzare; la seconda è la volontà di avere un impatto minimo sul pianeta, non consumare nuove risorse e non creare nuovi rifiuti. Questi due mondi, apparentemente antagonisti, si uniscono, creando una sinergia. Il risultato è una linea di borse ed accessori realizzati al 100% con materiali di recupero e/o riciclati. E’ un progetto che nasce come una sfida, la volontà di dimostrare che si può creare prodotti di design senza necessariamente avere un impatto negativo sul pianeta, ma anzi recuperando quelle materie che in alternativa andrebbero buttate. I materiali usati sono svariati, ognuno ha un provenienza e una storia diversa, ma il destino è comune, la discarica.

Vengono utilizzati sacchi di juta usati per trasportare il caffè; rimanenze di tessuto, un tempo di primissima scelta, ora destinati a prendere polvere in un magazzino, in quanto troppo piccoli per qualunque tipo di produzione; scarti aziendali, come ritagli di pelle, pezzi di plastica, retine, tranci di moquette. Quello che per molti è solo un rifiuto viene riadattato, se ne attribuisce un nuovo ruolo, gli si da una seconda vita, e il risultato è inaspettato.

Retine che abbinate al tessuto creano un effetto estetico molto particolare, moquette che diventano uno strato anti urto per proteggere tablet o smartphone, juta e tessuti che attribuiscono uno stile del tutto originale, pelli che arricchiscono di dettagli. Quel che viene fuori, da “rifiuti”, è un prodotto di design.
Il progetto è in una fase iniziale, nato dall’impegno di due giovani ragazzi, lui neo-laureto in Economia, con un grosso interesse per la Green Economy, lei studentessa con una passione per le creazioni sartoriali. Una piccccola iniziativa che ha l’obbiettivo di diventare qualcosa di più: un opportunità occupazionale che permetta di costruire un futuro in un periodo dove le possibilità per i giovani sono estremamente limitate. Il progetto si sta cercando di strutturare, vengono realizzati i primi modelli, si perfezionano quelli gia concepiti, con la speranza di riuscire a creare una piccola collezione.

La strada è sicuramente in salita, ma questi ragazzi cercano di metterci tutto l’impegno possibile per concretizzare questo piccolo progetto. Con la consapevolezza di stare creando qualcosa senza generare ripercussioni sull’ambiente, sugli animali e sulle persone e con l’intento di trasmettere il messaggio che chiunque può ridurre il proprio impatto sul pianeta senza dover rinunciare a quei beni di tutti giorni.

Tag:

Lascia un tuo commento