Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Dite addio a tosse, raffreddore e bronchite

Prevenire e curare tosse, raffreddore e bronchite è tra i maggiori impegni di questo periodo. Grazie a quello che ci offre la natura, è possibile intervenire senza l’ utilizzo di farmaci, evitando così di sovraccaricare gli organi del corpo.

La tintura madre di rosa canina è un’ ottima cura naturale contro questi malanni stagionali, ideale anche per i bambini che soffrono disturbi alle vie respiratorie.

La rosa canina è antinfiammatoria e immunomodulante (regola le difese immunitarie), oltre ad avere vitamina C , A, E e le vitamine del gruppo B, contrasta difatti le infezioni causate da virus e batteri. In più possiede proprietà antistaminiche, depurative e molteplici benefici per la pelle.

Anche in caso di febbre è possibile assumere la rosa canina sotto forma di gocce, in più contrasta le infezioni polmonari, i virus intestinali e cura le congiuntiviti.

Come assumere la rosa canina

Alla sera, in mezzo bicchiere di acqua, aggiungere 10/15 gocce di tintura madre, mescolare e bere. Questo servirà per rinforzare l’apparato respiratorio e stimolare il sistema immunitario.

Oltre la tintura madre, potete raccogliere voi stessi le bacche di rosa canina, oppure acquistarle direttamente in erboristeria o su Amazon.

Rosa canina: controindicazioni

E’ bene anche se si tratta di un prodotto naturale, non superare le dosi consigliate per evitare un sovradosaggio. Le persone allergiche alla rosa canina dovrebbero evitare l’assunzione, come in gravidanza o durante l’allattamento è sempre bene chiedere maggiori informazioni al proprio medico di base o al vostro erborista di fiducia

 

Print Friendly

Post che potrebbero interessarti:

Tag:

Lascia un tuo commento